“Compito dell’Ostetrica è partecipare ad interventi di educazione sanitaria e sessuale sia nell’ambito della famiglia che nella comunità: programmi di assistenza materna e neonatale; assistere e consigliare la donna per tutta la durata della gravidanza, al momento del parto e nel puerperio; seguire e portare a termine parti naturali, sotto la propria responsabilità; prestare assistenza al neonato.

L’Ostetrica riconosce la centralità della donna, della coppia, del neonato, del bambino, della famiglia e della collettività ed attua interventi adeguati ai bisogni di salute, nell’esercizio delle funzioni di sua competenza per la prevenzione, cura, salvaguardia e recupero della salute individuale e collettiva.”

L’Ostetrica

“tutela la dignità e promuove la salute femminile in ogni età, individuando situazioni di fragilità, disagio, privazione e violenza.”